Il mio ruolo come Naturopata

Il mio obiettivo come Consulente della Salute è di promuovere uno stile di vita sano e corretto in perfetta armonia con l’ambiente, indirizzando chiunque mi chieda supporto, verso un percorso di crescita, di conoscenza e di consapevolezza, mediante un approccio olistico, mirato quindi alla valutazione della persona nella sua integrità di corpo, mente e spirito. 

Mi occupo di analizzare la qualità della vita dei miei clienti valutandone tutti gli aspetti come la qualità della vita fisica, della vita psichica e spirituale, della vita in rapporto con l’ambiente e della vita affettiva e relazionale, mettendo ciascuno in condizione di valutare ciò che fa e inducendolo a riflettere sull’opportunità di mantenere in vita schemi e modelli di vita e di comportamento che non avrebbero più ragione di esistere.

Il mio compito è di guidare le persone a staccarsi dai dogmi, da interpretazioni precostruite e da condizionamenti ideologici che limitano le possibilità di accedere all’esperienza più piena della vita. Non tutti coloro che si rivolgono a un Naturopata presentano le stesse caratteristiche o hanno le stesse esigenze, è quindi fondamentale da parte mia indirizzare ciascuno verso lo stile di vita più idoneo ad assicurare condizioni ottimali, fornendo tutti i mezzi e le informazioni necessarie affinché sia la persona stessa a costruire autonomamente il proprio percorso di vita attingendo dalle sue risorse interne.

E’ molto importante che un consulente abbia conoscenze sufficienti (ragion per cui un Naturopata non deve mai smettere di studiare e di apprendere) per capire quanto prima possibile le necessità del proprio cliente ma in particolar modo deve capire se le sue richieste sono mirate alla cura della salute o eventualmente di una possibile patologia, circostanza a fronte della quale la persona deve necessariamente essere portata a rivolgersi a personale medico specializzato; sottolineo, come già fatto nei precedenti articoli, che nel campo d’azione di un Naturopata (sia esso tradizionale che scientifico) non rientra mai la prescrizione di alcun tipo di farmaco, medicina o rimedio naturale, di programmi dietetici o di cure terapeutiche e riabilitative, rimangono tutte di competenza medica. 

Mettendo in pratica i consigli forniti da un Consulente della Salute, serio e professionale, è possibile, oltre a innalzare la qualità della propria vita, che si riescano anche ad attenuare o addirittura eliminare piccoli disturbi di cui si soffriva in precedenza (come ad esempio mal di testa, reflusso gastrico, stanchezza, insonnia, colon irritabile, dermatite, letargia ecc.). Questo risultato è, e rimane, semplicemente la conseguenza positiva di aver intrapreso un percorso di vita naturale, equilibrato, mirato al raggiungimento del benessere psicofisico ma soprattutto consapevole. Quando s’intraprende un percorso nautopatico non si va mai ad agire sulla sintomatologia bensì si cerca sempre di rimuovere la causa del problema.

Concludo riportando una frase, per me, molto ricca di significato tratta dal film “Patch Adams” – la salute si basa sulla felicità: dall’abbracciarsi e fare il pagliaccio al trovare la gioia nella famiglia e negli amici, la soddisfazione nel lavoro e l’estasi nella natura delle arti“.

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: