In cosa differisce la Naturopatia Tradizionale dalla Naturopatia Scientifica

Rispetto alla naturopatia scientifica, quella tradizionale trova fondamento su principi diametralmente opposti, pur avendo il medesimo approccio olistico nei confronti dell’uomo. La naturopatia tradizionale trova le sue radici nelle antiche medicine tradizionali che comprendono i più antichi sistemi di cura dell’uomo. Si combina perfettamente con il pensiero filosofico del vitalismo (principio sul quale si fondano le medicine orientali antiche) secondo il quale tutti i processi vitali sono alimentati, governati, scatenati e arrestati da una forza interiore chiamata forza vitale. Secondo questo principio i fenomeni della vita non sono riconducibili al semplice effetto di forze fisico-chimiche, bensì all’influsso di un principio vitale ben distinto dalla materia. Affinché la forza vitale possa agire, difendendo e mantenendo sano l’organismo, è indispensabile che essa si trovi in un ambiente pulito, favorevole ed equilibrato. Quindi, secondo la naturopatia tradizionale, qualsiasi metodo in grado di rispondere a questa esigenza è considerato un modello terapeutico valido, seppur privo di fondamento scientifico. La naturopatia tradizionale al fine di ripristinare uno squilibrio energetico (che si traduce sempre in un disagio psico-fisico) opera incentivando metodi di cura “naturali” e trattamenti considerati non invasivi (nella realtà non è detto che lo siano veramente, bisogna sempre stare molto attenti) quali la medicina tradizionale cinese, la medicina Ayurvedica e omeopatica, le tecniche di rilassamento, quali la meditazione e la respirazione, la kinesiologia, la riflessologia plantare, l’applicazione di pratiche idroterapiche associate all’impiego di integratori alimentari, oli essenziali e prodotti provenienti da erbe officinali (i metodi di cura citati sono solo alcuni di quelli applicabili). In realtà, questa branchia della naturopatia preleva dai metodi di cura delle medicine orientali antiche solo le pratiche (rielaborandole in chiave moderna) che ritiene possano più facilmente adattarsi all’uomo occidentale trascurando completamente la vera natura e la complessità di tali medicine. Nello specifico consiglia lo yoga, il Tai Chi e la pratica dell’agopuntura senza spiegare che, nella realtà, la medicina tradizionale cinese (medicina a cui appartengono tutte le discipline appena citate) rappresenta un vero e proprio stile di vita (corredato anche da altre pratiche fondamentali e altre abitudini) e non semplicemente una medicina applicabile secondo il parere personale di uno o più nuturopati. Questo metodo di cura integra quindi una parte della medicina convenzionale con le discipline millenarie orientali e la medicina complementare alternativa, basate sul principio della legge universale, nella quale si fondono i tre aspetti dell’essere umano intesi come corpo, psiche (mente) ed energia che anima il corpo (spirito).

La naturopatia tradizionale promuove quindi la cura della salute mediante l’impiego di trattamenti personalizzati e attraverso l’assunzione di rimedi alternativi considerati naturali e privi di effetti collaterali. Rispetto a quella scientifica, in un certo senso, deresponsabilizza il cliente, facendo assumere ad esso un ruolo passivo e ponendo il consulente ad assumere la funzione di guaritore atto a suggerire i rimedi più efficaci allo scopo appunto di riequilibrare le funzioni fisiologiche dell’organismo; è solo attraverso la somministrazione di cure a base d’integratori alimentari, fiori di Bach, sali di Shüssler ecc. ecc. o manipolazioni, massaggi, agopuntura, trattamenti ayurvedici o di riflessologia plantare (questi sono solo alcuni) che l’individuo può ripristinare il suo stato di salute garantendosi il benessere psico-fisico.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: